La funzione di tracciamento su Facebook non è la stessa di altri popolari social network. I follower su Twitter o Instagram, ad esempio, hanno un’altra connotazione che non hanno su Facebook. Vediamo di cosa si tratta e come sapere chi ti segue su Facebook.

Su Facebook esiste un sistema in cui vengono aggiunti gli amici, molto diverso da Twitter o Instagram, dove è presente un sistema di monitoraggio. Tuttavia, Facebook ti dà la possibilità di seguire qualcuno, se lo desideri, sebbene non sia il sistema di interazione principale.

Pertanto, potrebbe essere il caso di avere elenchi di amici e elenchi di follower separatamente e non necessariamente uguali. Ecco perché ti insegneremo a vedere il tuo elenco di follower su Facebook.

Come sapere chi ti segue su Facebook
Logo di Facebook

Cos’è un follower?

Come accennato in precedenza, un follower di Facebook ha una connotazione diversa rispetto a un follower su un altro social network. I follower su Facebook sono quelli che si iscrivono a un account specifico. E puoi seguire qualcuno senza bisogno di essere amici.

L’aggiunta di te stesso come abbonato a un account ti consente di avere l’attività di quell’account sulla tua bacheca di notizie. Tutto ciò che quella persona o pagina fa, verrà da te come parte delle notizie del giorno. A questo punto, sei un follower di quell’account.

Tutto questo, senza che quella persona sia il tuo amico di Facebook. Non devi essere amico per seguire qualcuno. Ma una condizione deve essere soddisfatta affinché tu possa avere follower, e cioè che le tue pubblicazioni abbiano natura pubblica. Lo configuri nel tuo account.

Se il tuo profilo è abilitato per tutti i segmenti di pubblico, verrà automaticamente abilitato anche per avere follower. Altrimenti, non potrai averli. E se le richieste di amicizia arrivano da te, queste persone saranno anche i tuoi follower, anche se non le accetti come amici.

Come sapere chi ti segue su Facebook

Su Facebook è più importante essere amici che essere follower. Pertanto, puoi vedere il tuo elenco di amici così facilmente, ma non l’elenco dei follower. Tuttavia, ciò non significa che non puoi vederli. Bene, qui te lo spieghiamo.

Per prima cosa lo faremo per Facebook su PC.

  • Entra nel sito ufficiale di Facebook e accedi.
  • Essendo nel tuo account, vai al tuo profilo.
  • Nel tuo profilo, inserisci “Amici“.
  • Otterrai una serie di schede, associate ai tuoi amici, fai clic sulla scheda “Di più“.
  • Otterrai un elenco di opzioni. Cerca l’opzione “Seguaci“.
  • Quando fai clic su di esso, verranno visualizzati tutti i follower che hai.

Se l’opzione follower non viene visualizzata, non li hai ancora. Ricorda, puoi avere amici senza avere follower e viceversa. Le due liste sono totalmente diverse.

Oltre al sito web su PC, possiamo anche verificare i nostri follower su Facebook tramite l’app. Troppo facile.

  • Sul tuo cellulare, apri l’applicazione Facebook.
  • Registrati.
  • Una volta nel tuo account, tocca la tua foto del profilo per accedervi.
  • Entra nella sezione “Di“.
  • Quindi inserisci “Vedi Informazioni su di te“.
  • In fondo a questa schermata potrai vedere l’elenco dei tuoi follower.

Se raggiungi la parte inferiore dello schermo e non vedi l’elenco dei follower, non li hai ancora.

Come sapere chi segue le tue pagine Facebook

Oltre al tuo account personale, su Facebook puoi creare pagine su qualsiasi argomento tu voglia. E queste pagine create, possono avere i loro follower. Possiamo anche essere tutti seguaci di pagine su Facebook.

E, naturalmente, sarebbe fantastico sapere chi segue le tue pagine create. Per fare ciò, procediamo come segue.

  • Entra in Facebook.
  • Accedi con il tuo account.
  • Una volta nel tuo account, controlla la barra laterale sinistra e seleziona la sezione “pagine“.
  • Si aprirà una nuova schermata in cui compaiono le pagine che segui e le tue pagine.
  • Entra nella pagina che hai creato.
  • Qui vedrai, nella barra laterale, i follower che ha questa pagina.

Approfittando del fatto che hai potuto vedere i follower delle tue pagine, puoi anche vedere quali follower non vuoi che vedano gli aggiornamenti della tua pagina. Inserisci il tuo elenco di follower e blocca quelli che non desideri nell’elenco.

Puoi anche modificare le impostazioni della pagina e accettare dai follower solo coloro che sono precedentemente autorizzati o i tuoi amici già accettati. Sei il proprietario della tua pagina, possiedi le sue impostazioni.

Facebook ti consente di gestire i tuoi follower con facilità. Abilitando il pulsante Segui, chiunque visualizzi i tuoi post può premere quel pulsante e seguirti.

Per accedere alle impostazioni dei follower, completare i seguenti passaggi.

  • Apri la tua app Facebook sul cellulare.
  • Stampa “Menù“, Le tre righe in alto.
  • Tocca “Impostazioni e privacy
  • Quindi inserisci “Ambientazione“.
  • Digita nella barra di ricerca “Seguaci“, E vedrai”Chi può vedere i tuoi follower sulla Time Line“Y”Chi può seguirmi“.
  • Puoi modificare le due opzioni. O solo uno, a seconda di quello che vuoi.

Per abilitare il pulsante “Segui” sul tuo profilo, procedi nel seguente modo:

  • Entra Facebook.
  • Premere menu, le tre righe in alto.
  • Tocca “Impostazioni e privacy“.
  • Quindi inserisci “Ambientazione“.
  • Cerca nell’elenco “Pubblicazioni pubbliche“Ed entra.
  • Nella sezione che indica “Chi può seguirmi“, Clicca il”Pubblico“.

Intelligente. Hai già il pulsante “Seguire“Attivato nel tuo profilo.

Conclusioni

Potrebbe interessarti anche: Come creare pubblicità su Facebook, da Android o PC

Facebook Ti dà molta libertà di configurazione nel tuo account. Ma devi sempre tenere presente il rischio che corri fornendo molte informazioni sulla tua vita personale o sui tuoi dati personali.

Pertanto, ogni impostazione che fai, cerca di mantenere un prudente equilibrio tra la privacy e la tua attività pubblica. In questo modo, puoi goderti questo fantastico social network con meno rischi e maggiore sicurezza.

Leave a Reply