Vuoi sapere come ottenere la varianza in Excel? La varianza viene utilizzata nei casi in cui abbiamo dei budget e possiamo sapere quali sono le variazioni che si osservano nell’attuazione dei budget. In alcuni casi, il termine varianza viene utilizzato anche per calcolare la differenza tra quanto pianificato e qual è il risultato effettivo ottenuto.

Il calcolo della varianza è un ottimo modo per analizzare i dati, in quanto ci permette di conoscere l’entità della variazione nel set di dati. La varianza non è altro che informazioni che ci mostrano quanto bene sono distribuiti i dati.

Come ottenere la varianza in Excel?
Come ottenere la varianza in Excel?

È necessario calcolare la varianza, soprattutto nei casi in cui i dati vengono campionati. Ora, è importante utilizzare la funzione corretta per calcolare la varianza come VAR.S o VAR.P. Ce ne sono pochi per calcolare la varianza in Excel in cui sono presenti alcuni dati che sono stati proiettati per il periodo e dove si desidera confrontare con le cifre effettive. Vediamo come calcolare la varianza in Excel:

Come ottenere la varianza in Excel?

Comprendiamo come calcolare la varianza in Excel con alcuni esempi.

Esempio 1: come ottenere la varianza in Excel per l’intera popolazione

Se il set di dati riguarda l’intera popolazione, è necessario utilizzare la funzione VAR.P Eccellere. Questo perché in Excel hai due funzioni progettate per diversi set di dati. Potresti avere dati raccolti sulla base di un campione che potrebbe essere la popolazione di tutto il mondo. VAR.P utilizza la seguente formula:

Come ottenere la varianza in Excel?  quindici

  • Passo 1: inserire il set di dati nelle colonne.

Come ottenere la varianza in Excel?  16

  • Passo 2: inserire la funzione VAR.P e scegliere l’intervallo del set di dati. Qui è necessario notare una cosa: se una cella ha un errore, quella cella verrà ignorata.

Come ottenere la varianza in Excel?  17

  • Passaggio 3: Dopo aver premuto il tasto accedere otterrai la variazione.

Come ottenere la varianza in Excel?  18

Abbiamo calcolato la varianza dell’insieme B seguendo gli stessi passaggi indicati sopra. Il risultato della varianza dell’insieme B è mostrato di seguito.

Come ottenere la varianza in Excel?  19

Esempio 2: come ottenere la varianza in Excel per la dimensione del campione.

Se si dispone di un set di dati che rappresenta i campioni, è necessario utilizzare la funzione di VAR.S invece di usare VAR.P. Questo perché questa funzione è stata progettata per calcolare la varianza tenendo conto delle caratteristiche del metodo di campionamento. VAR.S usa la seguente formula:

Come ottenere la varianza in Excel?  venti

  • Passo 1: inserire il set di dati nella colonna.

Come ottenere la varianza in Excel?  ventuno

  • Passo 2: inserire il file Funzione VAR.S e scegli l’intervallo del set di dati.

Come ottenere la varianza in Excel?  22

  • Passaggio 3: ottenuto la variazione.

Come ottenere la varianza in Excel?  2. 3

La varianza dell’insieme B è stata calcolata seguendo gli stessi passaggi indicati in precedenza. Di seguito è riportato il risultato della variazione dell’insieme B.

Come ottenere la varianza in Excel?  24

Esempio 3: come ottenere la varianza in Excel per i dati

Potresti voler calcolare la varianza nei dati e potremmo aver bisogno della varianza in termini di quantità e non in termini di analisi dei dati.

Se dobbiamo verificare la modifica, dobbiamo utilizzare il seguente metodo.

  • Passo 1: Trova la differenza tra i due dati utilizzando la funzione di sottrazione.

Come ottenere la varianza in Excel?  25

  • Passo 2: Dopo aver premuto il tasto accedere, otterremo il risultato. Per ottenere la varianza dei dati completi, dobbiamo trascinare la formula applicata alla cella C2.

Come ottenere la varianza in Excel?  26

  • Passaggio 3: Ora la varianza può essere sia positiva che negativa e questa sarà la varianza calcolata.

Esempio 4: come ottenere la varianza in Excel per il set di dati

Potrebbe essere necessario calcolare la variazione percentuale dei dati in un periodo di tempo e in questi casi è necessario utilizzare il metodo seguente.

  • Passo 1:Innanzitutto, calcola la varianza del 3 ° metodo.
  • Passo 2:Ora calcola la percentuale utilizzando la seguente funzione.

Modifica del valore / valore originale * 100. Questa sarà la variazione percentuale nel set di dati.

Come ottenere la varianza in Excel?  27

  • Passaggio 3: Per ottenere la percentuale di varianza dei dati completi, è necessario trascinare la formula applicata alla cella D2.

Come ottenere la varianza in Excel?  28

Come puoi vedere, questo è il modo per sapere come ottenere la varianza in Excel, questi esempi mostrano una chiara visione del panorama nelle varianze e dei dati ottenuti per applicarli al piano reale. Speriamo di averti aiutato.

Leave a Reply