Windows Defender, lo è popolarmente noto come Microsoft Defender, è la prima linea di difesa del tuo PC. Questa funzione gratuita viene fornita con il sistema operativo Windows e non richiede download, regolazioni o configurazioni manuali aggiuntive.

Sebbene sia abbastanza bravo a rilevare alcune minacce di base, Windows Defender è noto rileva talvolta falsi positivi. Questo può essere scomodo.

Per tale motivo, è importante sapere come disabilitare Windows Defender. Ma vuoi che venga rimesso a posto ad un certo punto. In questo post, ti insegneremo come disabilitare Windows Defender, riaccenderlo e apprendere alcuni suggerimenti interessanti al riguardo, in generale.

Puoi anche leggere: Miglior antivirus gratuito per Windows 10

Come disabilitare Windows Defender

Non tutti sono d’accordo con la protezione di Microsoft Defender. Alcuni hanno trovato alternative migliori e non vogliono trovare sempre falsi positivi, altri lavorano nella sicurezza di Internet e potrebbero voler testare determinati protocolli malware, per i quali è necessario che il software antivirus e il firewall proprietario di Windows siano disabilitati.

Come disabilitare Windows Defender.
Come disabilitare Windows Defender.

Qualunque sia il caso, potresti voler disabilitare la funzionalità Microsoft Defender, temporaneamente o permanentemente. Fortunatamente, puoi disabilitarlo sia in modo permanente che temporaneo, se lo desideri. Impara qui come farlo.

Temporaneamente: utilizzo della sicurezza di Windows

Molto probabilmente, sei una delle persone che desidera che la funzione sia temporaneamente disabilitata. Potresti voler ignorare un falso positivo, per qualsiasi motivo. È meglio farlo tramite l’app di sicurezza di Windows, dove si trovano le impostazioni più ovvie di Microsoft Defender.

  1. “Fare clic su Start”;
  2. “Vai al pannello di controllo”, Sistema e sicurezza, Sicurezza e manutenzione, e stai cercando Sicurezza di Windows lì, ma perché preoccuparti, quando puoi semplicemente cercare e avviare Sicurezza di Windows;
  3. Una volta aperta la funzione di sicurezza di Windows, vedrai molte impostazioni, che vanno dal firewall e la protezione della rete alle opzioni familiari;
  4. Per accedere alle impostazioni di Microsoft Defender, “seleziona la prima voce dell’elenco” Protezione contro virus e minacce. Da questa schermata è possibile eseguire analisi, verificare la disponibilità di aggiornamenti e accedere a varie impostazioni.

Puoi anche gestire le impostazioni di Microsoft Defender. Per farlo:

  1. “Vai alle impostazioni di protezione” contro virus e minacce e fare clic su Opzioni antivirus di Windows Defender;
  2. Da qui, è possibile attivare o disattivare varie funzioni di protezione;
  3. Tuttavia, per disabilitare Microsoft Defender, “vai al primo elemento nell’elenco delle opzioni” analisi periodica;
  4. Dopo, “spegni l’interruttore” Tieni presente che ti potrebbe essere chiesto di confermare questo.

Tieni presente che questa non è una soluzione permanente. Microsoft Defender si spegnerà automaticamente dopo aver riavviato il dispositivo. Tuttavia, questa è sicuramente la soluzione migliore se tutto ciò che devi fare è rinunciare a un paio di app.

Disabilita Windows Defender: Protezione antisabotaggio

Alcune persone semplicemente non vogliono preoccuparsi di Microsoft Defender. Come accennato, potrebbero avere un’opzione di protezione migliore. Sebbene disabilitare permanentemente la funzione di sicurezza proprietaria di Microsoft non sia facile come farlo temporaneamente, non è davvero complicato, a patto che seguire le istruzioni di seguito accuratamente.

Per iniziare, dovrai disabilitare la protezione contro le manomissioni. La protezione contro le manomissioni garantisce che un intruso non modifichi le impostazioni di sicurezza del computer per accedervi.

Bene, protezione contro le manomissioni non consente di disabilitare permanentemente Microsoft Defender. Anche se si modificano le impostazioni tramite Criteri di gruppo, la funzionalità anti-manomissione riattiverà il sistema di sicurezza dopo il riavvio.

Se si desidera disabilitare la funzione di protezione antimanomissione.

  1. “Vai alle impostazioni di Protezione antivirus” e minacce come ha fatto in precedenza;
  2. Qui vedrai la funzione di protezione antimanomissione con un interruttore sotto;
  3. “Spegni l’interruttore e conferma” che tu, come amministratore di sistema, lo vuoi davvero.

Ma questo non significa che hai finito. Il fatto che tu abbia disabilitato la Protezione contro le manomissioni non significa che Microsoft Defender Antivirus sia disabilitato.

  1. Ora dovrai diventare un po ‘tecnico. Inizia “aprendo Start e cercando gpedit.msc”. Questo aprirà il menu Editor Criteri di gruppo locali;
  2. Vedrai il menu del percorso sulla sinistra. Vai avanti e vai a Configurazione computer, seguito da Modelli amministrativi, quindi “vai a Componenti di Windows” e infine fare doppio clic sulla voce Microsoft Defender Antivirus;
  3. Nota che su alcuni computer questa voce si chiamerà Windows Defender Antivirus. Non preoccuparti, è lo stesso;
  4. Una volta nel percorso di Microsoft Antivirus / Windows Defender, “Naviga a destra, la parte principale dello schermo”. Vedrai un elenco e un’opzione Disabilita Microsoft Antivirus / Windows Defender, “fare doppio clic su di esso;
  5. Ora per impostazione predefinita l’opzione sarà disabilitata, il che significa che il difensore è attivato. Se abiliti l’opzione, questa disabiliterà la funzione.
  6. Perciò, selezionare Abilitato in Disabilita Microsoft Antivirus / Windows Defender e seleziona OK.

Ecco qui, hai disabilitato in modo permanente la funzionalità Microsoft Defender; Anche dopo aver riavviato il dispositivo, la funzione antivirus proprietaria di Microsoft non verrà più attivata. Ovviamente, seguendo le stesse linee guida, puoi riattivare la funzionalità in qualsiasi momento.

Disabilita Windows Defender utilizzando il registro

A meno che tu non sappia esattamente cosa stai facendo, non dovresti scherzare con l’editor del registro di Windows. Tuttavia, se hai mai disabilitato la funzione Windows Defender nelle versioni precedenti di Windows, probabilmente lo sai L’editor del registro era uno dei modi più efficaci per farlo.

Bene, questo è rimasto disponibile perché non avevo la possibilità di disabilitare anche le funzionalità di sicurezza di Windows. Alcune impostazioni sono state integrate nel sistema operativo e solo un approccio più tecnico è stato utilizzato per accedervi. Pertanto, la funzione Editor del Registro di sistema e tutto il tipo di impostazione “HKEY_LOCAL_MACHINE”.

Tuttavia, Microsoft Defender ora offre soluzioni per disabilitare sia temporaneamente come caratteristiche di sicurezza permanenti. Sono relativamente di facile accesso, come puoi vedere.

Perciò, Windows ha deciso di rimuovere l’accesso all’Editor del Registro di sistema a questa opzione; non è più necessario e rimane un rischio. Se fai un passo sbagliato qui, rischi di problemi a livello di sistema. E con le opzioni sopra menzionate, non devi fare nulla dalla funzione dell’Editor del Registro di sistema.

Come riattivare Windows Defender

Sia che tu abbia disattivato temporaneamente o permanentemente le funzionalità di sicurezza, potresti volerli riattivare. Sì, un riavvio si occuperà della soluzione alternativa, ma potrebbe essere necessario Microsoft Defender senza riavviare. E, naturalmente, puoi anche ripristinare le impostazioni permanenti di Microsoft Defender in qualsiasi momento.

Abilita le funzionalità di sicurezza è semplice come disattivarli. Segui i passaggi precedenti e fai il contrario, ogni volta che ti dicono di abilitare o disabilitare qualcosa. Sì, è così semplice.

Perché disabilitare Windows Defender?

Bella domanda che chiedi! Se Microsoft Windows Defender è un antivirus gratuito che protegge il tuo sistema da attacchi di malware, lo faperché qualcuno dovrebbe sentire il bisogno di disabilitarlo o spegnerlo? Tuttavia, ci sono casi specifici in cui vorresti disabilitare Windows Defender.

Potresti aver voluto installare un software o un programma specifico sul tuo sistema, ma Microsoft Windows Defender in Windows 10 potrebbe continuare a interrompersi. Prendi il software di terze parti come esempio. Windows Defender può trattare piccoli programmi o applicazioni per sviluppatori come una minaccia e non ti consentirà di installarli.

A volte questo può essere utile, poiché non sai se il software è legittimo o potrebbe contenere qualche tipo di malware che potrebbe violare la tua sicurezza. Tuttavia, a volte sei sicuro che il software sia sicuro e legittimo e desideri installarlo, ma Windows Defender continua a rimuoverlo. Questo è il motivo per cui questi motivi sono che la maggior parte delle persone desidera disabilitare Windows Defender temporaneamente.

Puoi anche leggere: Come pulire il disco rigido di Windows 10.