Sicuramente avrai notato che le tue applicazioni non sono aggiornate probabilmente perché lo sei ancora non hai scaricato l’ultimo aggiornamento disponibile per quel dispositivo. Inizia subito a concentrarti sulla lettura di questa guida sugli aggiornamenti delle applicazioni… Alla fine, avrai le idee molto chiare su cosa fare.

Nelle righe seguenti ti mostrerò in modo semplice ma dettagliato tutto ciò che devi fare aggiorna le tue applicazioni sulle principali piattaforme Cellulari attuali: Android e iOS così puoi farlo senza problemi e goderti le ultime versioni di tutte le applicazioni sul tuo dispositivo.

Come aggiornare le app su Android e iOS
Come aggiornare le app su Android e iOS

Puoi anche leggere: Come aggiornare facilmente il tuo telefono Android

Come aggiornare le app su Android e iOS

Come ho detto prima, aggiornare le tue applicazioni è molto semplice e sono sicuro che anche se non hai grandi competenze tecniche in questo settore, puoi portare a termine la “missione” perfettamente in pochissimo tempo. Tieni presente che, indipendentemente dalla piattaforma mobile utilizzata sul tuo dispositivo, è necessaria una connessione a Internet per aggiornare l’applicazione.

Poiché i principali aggiornamenti, come puoi facilmente intuire, stanno consumando un elevato traffico di dati, Consiglio l’aggiornamento tramite Wi-Fi piuttosto che con una connessione dati per evitare possibili costi aggiuntivi dal tuo operatore di telefonia mobile (ovviamente, tutto dipende da cosa offre il tuo pacchetto e da quanti GB fornisce il tuo operatore).

Su Android

Se hai un telefono Android e vuoi imparare ad aggiornare le app, questo è il tutorial che devi fare, manualmente o automaticamente.

Manualmente

Utilizzi uno smartphone o un tablet Android? Quindi, se vuoi aggiornare le applicazioni, devi solo prendere il tuo dispositivo, vai alla schermata in cui sono raggruppate tutte le applicazioni, tocca l’icona del Google Play Store (l’icona della tasca bianca che dice “Play” al centro), tocca l’icona dell’hamburger nell’angolo in alto a sinistra e assicurati che il tuo account Gmail sia selezionato nella barra laterale.

Quindi, nella barra che appare accanto, seleziona la sezione “Le mie applicazioni e i miei giochi“Quindi fai clic sull’icona dell’applicazione che desideri aggiornare, fai clic su Aggiorna e OK e il gioco è fatto.

Se desideri aggiornare più applicazioni in attesa di essere aggiornate contemporaneamente, torna al menu “Le mie app e i miei giochi”. in Google Play Store Y fare clic sul pulsante “Aggiorna Tutto quanto” nell’angolo in alto a destra.

Dopo aver avviato il processo di aggiornamento per le app Android, vedrai una barra di avanzamento per le applicazioni pertinenti, mostrando lo stato di avanzamento del download e dell’installazione dell’aggiornamento.

Automaticamente

Inoltre, Android consente di aggiornare automaticamente le applicazioni senza muovere un dito. Come funziona? È molto semplice: devi solo farlo vai alle impostazioni del Play Store e controlla se la funzione di aggiornamento automatico dell’app è attiva (e in caso contrario, attivala).

Per questo, apri Google Play Store, fai clic sull’icona dell’hamburger nell’angolo in alto a sinistra e assicurati che il tuo account Gmail sia selezionato nel menu laterale.

Quindi nella barra laterale sinistra seleziona Impostazioni, vai su Aggiorna automaticamente le applicazioni e, se hai uno smartphone Android con SIM o tablet, seleziona la casella accanto ad Aggiorna automaticamente applicazioni solo tramite Wi-Fi.

Per evitare di consumare dati quando connesso a 3G/LTE, o accanto a Aggiorna automaticamente le applicazioni in qualsiasi momento se non hai limiti di traffico mobile, puoi anche selezionare quell’opzione e il gioco è fatto. D’ora in poi, tutte le applicazioni installate sul tuo smartphone o tablet dovrebbe essere aggiornato automaticamente.

Aggiornamento app su iOS

Se hai un iPhone o un iPad e vuoi imparare ad aggiornare le applicazioni, questo è il tutorial che dovresti fare, sia manualmente che automaticamente.

Manualmente

Per prima cosa devi vai su iDevice, vai nella schermata iniziale del dispositivo, tieni il dito sull’icona dell’App Store (la lettera “A” su sfondo blu) e seleziona Aggiornamenti nel menu che si apre.

Puoi anche aprire l’App Store e tocca l’icona dell’omino (in alto a destra). Se utilizzi la versione iOS/iPadOS precedente alla 13, devi andare in un altro modo: fare clic sull’icona dell’App Store (la lettera “A” su sfondo blu), scorri verso il basso e assicurati di aver effettuato l’accesso con il tuo account Apple (equivalente alla parola “ID Apple”.

Dovresti trova il tuo indirizzo email o l’indirizzo che utilizzi per il tuo account). In caso contrario, risolvi immediatamente il problema facendo clic su “Accedi” e inserendo i tuoi dati di accesso. Prossimo, seleziona la scheda “Aggiornamenti”. nell’angolo in basso a destra.

Ora cerca l’icona dell’app cosa vuoi aggiornare e fare clic sul pulsante “Aggiorna”. accanto ad esso per scaricare “manualmente” l’ultima versione dell’applicazione. Se devi aggiornare più applicazioni, puoi farlo anche contemporaneamente. Per questo, Fare clic sul pulsante “Aggiorna tutto”.

Una volta avviato il processo di aggiornamento dell’applicazione iOS, vedrai un piccolo cerchio accanto ai dettagli dell’applicazione, indicando l’avanzamento del download e l’installazione dell’aggiornamento.

Se non vedi il pulsante di aggiornamento accanto all’applicazione che desideri aggiornare (e invece dice “Apri”), significa che l’ultima versione dell’applicazione è già installato sul tuo dispositivo. Se invece l’icona dell’applicazione che vuoi aggiornare non compare completamente, significa che il l’applicazione è già stata aggiornata oppure non è aggiornato.

Automaticamente

Non vuoi aggiornare la tua applicazione ogni tanto e vorresti sapere se sono possibili aggiornamenti individuali automaticamente, senza dover fare nulla? Bene, in questo caso ho una buona notizia per te: è possibile, non devi far altro che fare attivare la funzione di aggiornamento automatico della tua domanda.

Esercitazione

Vai su Impostazioni su iOS (l’icona a forma di ingranaggio nella schermata iniziale) e seleziona “iTunes Store” e “App Store” nella schermata che si apre. Assicurati che i comandi App e Aggiornamenti app siano attivi e che tutto sia pronto. Se gli interruttori non sono attivi, cliccaci sopra per attivarli e abilita il download automatico degli aggiornamenti dell’applicazione.

Se utilizzi anche la versione mobile del tuo iPhone o iPad Ti raccomando Assicurati di non avere l’opzione “Usa dati mobili” attivata nella schermata delle impostazioni per gli aggiornamenti dell’applicazione, altrimenti il tuo dispositivo scaricherà gli aggiornamenti tramite 3G / LTE e consumerà la quantità massima di traffico che il tuo piano dati può fornire in breve tempo.

In caso di problemi

Hai seguito le istruzioni sopra per aggiornare le tue richieste, ma stai riscontrando problemi e non riesci ad aggiornare le tue richieste? Se è così, prova spegnere e riaccendere lo smartphone o il tablet, forse è solo un “trucco” momentaneo che puoi risolvere in questo modo.

Sui dispositivi mobili, come su computer, processi, funzioni e impostazioni potrebbe smettere di funzionare a causa di un errore momentaneo sconosciuto che provoca molti grattacapi, fortunatamente risolvibili nella maggior parte dei casi semplicemente riavviando il dispositivo.

Se la situazione non migliora, ti consiglio di provare a risolvere il problema cancellando il cache di archiviazione digitale o l’app corrispondente. Tuttavia, nel caso specifico di iOS, puoi seguire le istruzioni che ti do nel mio tutorial su come svuotare la cache di iPhone.

Altri suggerimenti utili che dovresti tenere a mente, ma solo se utilizzi un dispositivo Android, lo sono aggiorna Google Play Store (Potrebbe essere in uso una versione obsoleta che non può più essere utilizzata) e/o eseguire una nuova installazione.

Puoi anche leggere: Come aggiornare il tuo telefono iPhone

Leave a Reply