D’accordo che a volte avere un assistente personale è una grande comodità. Ma nel mondo high-tech di oggi, ci affidiamo più a un assistente virtuale al telefono che nel nostro ufficio.

Apple ha un file Sirie Microsoft offre Cortana. Cosa ottengono gli utenti Android? La risposta è Google Now. Lanciato nel 2012. Google Now è un assistente personale intelligente sviluppato da Google. È stato integrato per la prima volta con il sistema operativo Android 4.1, rilasciato il 9 luglio 2012 ed era originariamente compatibile con lo smartphone Google Nexus.

Si trova nell’opzione di ricerca di Google e può essere utilizzato in molti modi utili. Sì, puoi impostare promemoria o rispondere a domande di base come il tempo di oggi o i film vincitori di Oscar dello scorso anno. Ma soprattutto, Google Now è un assistente virtuale mostrando informazioni attuali e pertinenti mentre impari di più su te stesso e su come utilizzare il telefono.

Puoi anche leggere: Storia del sistema operativo Android e tutte le sue versioni

Cos’è Google Now?

Cos'è Google Now
Cos’è Google Now

“Google Now” è uno dei progressi più ambiziosi nel software di ricerca di Google. L’idea è semplice: predire ciò di cui hai bisogno o vuoi sapere prima di sapere che ne hai bisogno o lo vuoi, in un formato di facile lettura. E l’esecuzione è perfetta “, afferma la community Android.

Google Now è un assistente personale intelligente sviluppato da Google. Google Now è disponibile nell’app per dispositivi mobili di ricerca Google per Android e iOS e nel browser web Google Chrome su PC.

Google Now utilizzare una versione in linguaggio naturale dell’interfaccia utente per rispondere a domande, formulare raccomandazioni e intraprendere azioni quando le richieste vengono delegate a una serie di servizi in linea. Oltre a rispondere alle richieste degli utenti, Google Maps fornisce proattivamente agli utenti più informazioni di quelle che si aspettano (in base alle loro abitudini di ricerca).

Altre caratteristiche

Google Now è un assistente digitale Attivazione vocale che aiuta gli utenti a capire meglio cosa stanno cercando, grazie all’investimento pluriennale dell’azienda nell’intelligenza artificiale.

Il passaggio di Google a un livello superiore di ricerca vocale e la decodifica in linguaggio naturale consente agli utenti di svolgere attività quotidiane come trovare un prodotto, ordinare biglietti per uno spettacolo o prenotare un pasto in un ristorante.

Storia di Google Now

Google Now è stato annunciato per la prima volta all’evento annuale di I / O a 2012. Nella sua presentazione, Google ha affermato che fornirà agli utenti di Internet i risultati della ricerca prima che li cerchino e così via corrisponderà rapidamente all’intento di ricerca. Attualmente, nell’agosto 2016, questa dichiarazione è diventata una realtà.

Avendo guadagnato molto su ogni utente, è incredibile quanto sia accurato Google Now offrendo opzioni di ricerca; Per l’utente in movimento, fa sicuramente risparmiare tempo. Questo aggiornamento potrebbe essere una versione progressiva. L’intelligenza artificiale conversazionale ha molto a che fare con l’immediatezza e la pertinenza.

In qualità di leader negli assistenti vocali, il gigante della ricerca sta ottenendo riconoscimenti per le sue nuove funzioni di Google e i rich card. Puoi riconoscere e interpretare accuratamente ciò che un motore di ricerca ti chiede (entro limiti ragionevoli, ovviamente); e semplici ricerche sul web sono solo l’inizio.

Altri aspetti

Con così tanti progressi simultanei nella ricerca pagata e guadagnata, le tue funzioni vocali non sono ancora ben riconosciuti. Come con molte preziose opzioni di ricerca per dispositivi mobili, ci vuole tempo per diventare un esperto nell’assistente Google Now per Android.

Il tuo feed di Google Now potrebbe mostrare una nuova scheda, Si chiama “Exploring Interests”. Un semplice tocco apre un menu, che consente agli utenti di aggiungere manualmente sport, film, personaggi famosi o azioni che seguono al loro feed di interesse.

Cosa sono le schede Google Now?

Schede Google Now offrire intuitivamente molte informazioni guarda. Gli utenti Android che dispongono di un dispositivo Nexus o dell’edizione Google Play possono scorrere verso l’alto dalla parte inferiore di qualsiasi schermata su quel dispositivo mobile.

Con Google Now Launcher installato, scorri verso sinistra quando sei sulla schermata principale del telefono. Google Now Cards è stato aggiornato per essere l’esperienza del feed di Google, e da allora aggiornato per essere Google Discover.

Qual è la differenza tra Google Now, l’Assistente Google e Google Discover?

quando Google Now è stato inizialmente lanciato, ha fornito agli utenti i risultati della ricerca. L’Assistente Google più avanzato cerca di rendere quei risultati di ricerca più accessibili e spesso in un formato di domande e risposte.

Sono tutti modi per far progredire la tecnologia di ricerca di Google. voce attivata. L’obiettivo sembra essere quello di fornire alle persone che utilizzano Ricerca Google informazioni migliori in un formato più colloquiale, personalizzato e più accessibile.

Il gigante della tecnologia dietro Google Discover cerca di essere la tua ricerca semantica amichevole per trovare risposte e soluzioni.

10 Funzioni di Google Now

Google Now è stato creato per chi è sempre alla ricerca di comfort tanto quanto qualsiasi altra cosa quando acquisti o fai la tua ricerca prima di prendere una decisione.

Google ha adottato misure immense per garantire che la comodità, precedentemente limitata dalla necessità di utilizzare i pulsanti o di navigare in una schermata specifica, assuma una forma avanzata.

1. Funziona da qualsiasi schermo

Tutto quello che devi fare è accedere alla pagina principale di Google Now, toccare l’icona del menu mobile nell’angolo in alto a sinistra, selezionare “Impostazioni”, quindi “Voce” e infine terminare con “OK rilevamento Google”.

Capovolgi tutti gli interruttori su “on” e goditi la possibilità di avviare Google Now dicendo “OK Google” su qualsiasi schermata, indipendentemente dal fatto che sia la schermata di blocco o lo schermo è spento durante la ricarica. Gli urti e i tocchi tipici vengono eliminati.

2. Google Now Note da ricordare

Per ricordarti in un secondo momento cosa gli hai chiesto di fare l’ultima volta, significa che se in un secondo momento chiedi un’ulteriore domanda di follow-up, tu riconoscere di cosa stai parlando.

Per esempio, se in precedenza hai chiesto “Quanto dista il Mall of America?” , quindi puoi continuare con “Quanto è lontano il mio hotel?” o “qual è il posto migliore per parcheggiare lì?” e Google saprà che stai ancora parlando del Bloomington MOA, che ti farà risparmiare tempo, fatica e renderà più insignificante la richiesta di una risposta da un robot. Le pagine di destinazione con miglioramenti alla struttura funzionano meglio.

3. Uso a mani libere.

La maggior parte delle impostazioni di Google Now sono facilmente accessibile con un semplice metodo di alternanza. Con un semplice comando vocale, è facile richiedere a Google di farlo per te.

Prova a chiedergli di accendere il Wi-Fi o il Bluetooth del telefono, aprire Google Maps o accendere la torcia. ¿Troppo stanco per impostare una sveglia? Chiedi a Google Now di farlo mentre ti addormenti.

Può decrittografare i comandi oltre il normale riconoscimento vocale di parole come “imposta una sveglia per …” e sai cosa significa “svegliati alle …” o un timer come “cuoci per 45 minuti”, ad esempio.

Funziona per accedere ai tuoi documenti e quindi dettare bozze di note che puoi utilizzare in un secondo momento. Non devi perdere le tue grandi idee per il tuo prossimo sito web solo perché le tue mani non sono libere. Puoi anche dire “Apri Instagram” e succede!

4. Ideale per impostare promemoria personali.

La sua flessibilità va oltre rispetto a molte piattaforme simili, familiarità basata sulla posizione con le opzioni basate sul tempo, ma con Google Now possono essere basate sulla posizione.

È pensato per cose come promemoria rapidi, come pagare la bolletta del telefono quando torno a casa o inviare un biglietto di ringraziamento quando arrivo in ufficio. E riceverai un simpatico promemoria quando arriverai nel luogo indicato.

Anche puoi chiedere informazioni su cosa c’è sul tuo calendario per un dato giorno o occasione; Questo può ridurre l’imbarazzo di appuntamenti o attività perse.

5. È possibile selezionare la voce di propria scelta.

sì ok puoi scegliere la lingua Spagnolo o francese, se parli inglese, hai ancora diverse opzioni di ricerca vocale di Google Now tra cui scegliere. Sono disponibili inglese britannico, inglese irlandese, inglese neozelandese e Stati Uniti.

Più uno altrove. La maggior parte delle persone seleziona la lingua più nativa per la propria posizione, ma tu puoi modificarlo accedendo alla schermata delle impostazioni da Google Now, selezionando “Voce”, quindi “Lingue” e optando per l’inglese (Regno Unito) se desideri una voce divertente in inglese britannico. .

6. Facile da usare per la traduzione in lingua.

La possibilità di utilizzare una scheda di traduzione in Google Now Ovunque esiste da tempo. Chrome su Android è già stato ampiamente utilizzato per la sua funzionalità di traduzione.

Una differenza decisiva tra Google Now on Tap e Chrome è che gli utenti di dispositivi Android possono utilizzare Now on Tap per tradurre parole all’interno di un’app, una nuova abilità per gli amanti di Android.

7. Funzione di scoperta.

Utenti Android possono semplicemente toccare il nuovo pulsante “Scopri” per vedere un flusso di contenuto alternativo pertinente al contenuto già visualizzato sullo schermo.

Per esempioToccando il pulsante Scopri su un articolo sulle elezioni presidenziali ci ha presentato una vasta gamma di contenuti, dagli articoli di notizie su Trump e Hillary Clinton alle raccolte video incentrate su questo argomento caldo.

8. Utilizzo della ricerca di immagini per eseguire la scansione di codici a barre / codici QR.

Google ha presentato questo come un modo semplice per eseguire la scansione del codice a barre di qualsiasi articolo acquistare in un negozio.

Consente ai potenziali acquirenti di trovare e leggere rapidamente le recensioni degli utenti precedenti sull’articolo, spesso confermando che un acquirente premuroso deve prendere una decisione di acquisto.

9. Google Now ti consente di personalizzare il modo in cui lo utilizzi.

Impostazioni per le schede Google Now Se il percorso giornaliero include spesso problemi di traffico, usa queste carte per ottenere informazioni quando necessario. Puoi selezionare il tuo interesse e seguire ciò che conta di più per te.

10. Richiedi un messaggio di testo, un tweet, un’e-mail o una telefonata.

Con un rapido comando vocale, può inviare messaggi di testo e avviare telefonate senza alzare il telefono, ogni volta che ti trovi nelle vicinanze.

Dicendo “manda un testo * nome * e poi il tuo * messaggio *, l’attività viene eseguita per te. Ti verrà chiesto di confermare prima di eseguire l’azione. Per le volte in cui chi velocizza è essenziale, realizza ciò che prima poteva essere fatto solo a mano. Inoltre, funziona per l’invio di e-mail e persino di tweet che dicono “posta su Twitter * tweet *”.

Puoi anche leggere: Cos’è Google Voice, a cosa serve e come funziona questa app?