Quando saliamo su un aereo per fare un viaggio lungo o breve, potresti notare che uno degli annunci prima del decollo è spegnere il cellulare o metterlo in modalità aereo. Qui troverai a cosa serve la modalità aereo? e tutto ciò che devi sapere, cosa fa e se puoi utilizzare WiFi e Bluetooth in modalità aereo.

A cosa serve la modalità aereo sui telefoni cellulari 2

Che cos’è la modalità aereo?

Il modalità aereo, Conosciuta anche come modalità aereo, è un’impostazione su smartphone e laptop che disabilita la trasmissione del segnale wireless. Se la modalità aereo è abilitata sul tuo cellulare, significa che le sue funzioni cellulare, WiFi e Bluetooth sono disabilitate. A volte vengono disabilitate anche le funzioni GPS.

Cosa fa la modalità aereo?

L’abilitazione della modalità aereo sul dispositivo esegue le seguenti operazioni:

  • Impedisci al telefono di inviare o ricevere messaggi di testo o chiamate vocali. Questo perché la modalità aereo impedisce al telefono di comunicare con le torri cellulari.
  • Disconnetti il ​​telefono da una rete WiFi. Con questa modalità attivata, il tuo telefono smetterà di cercare reti WiFi o addirittura di provare a collegarsi ad esse.
  • Disattiva il Bluetooth sul tuo smartphone.
  • Puoi anche disabilitare le funzioni GPS del tuo smartphone.

Puoi usare il WiFi in modalità aereo?

Puoi utilizzare il WiFi con la modalità aereo abilitata, ma solo se il tuo aereo offre airplane Wifi Durante il volo. Il Wi-Fi del tuo telefono viene disconnesso automaticamente quando attivi questa modalità. Tuttavia, se il tuo volo offre il WiFi, puoi abilitare il WiFi in modalità aereo tramite Impostazioni e connettiti alla rete del tuo volo.

Tuttavia, tieni presente che il WiFi a bordo non è gratuito. I termini differiscono anche dalla compagnia aerea.

Perché usare la modalità aereo?

a cosa serve la modalità aereo?

Durante i voli, devi abilitare la modalità aereo sul tuo smartphone per motivi di sicurezza. Gli aeroplani dispongono di apparecchiature di navigazione che utilizzano segnali radio.

Le trasmissioni wireless da e verso il telefono possono interferire con il lavoro del pilota. Tuttavia, ci sono altri casi in cui anche la modalità aereo può essere utile. Dovresti passare alla modalità aereo quando:

Quando si viaggia in altri paesi

Il tariffe di roaming Possono essere astronomici quando viaggi all’estero. Mettere il telefono in modalità aereo significa che il tuo gestore telefonico non ti addebiterà un prezzo elevato per ricevere chiamate o inviare messaggi di testo. Quando arrivi a destinazione, puoi utilizzare il WiFi locale per comunicare con i tuoi amici o la tua famiglia a casa.

Quando vuoi risparmiare la batteria del telefono

L’attivazione della modalità aereo è una sola ottimo modo per prolungare la durata della batteria del telefono. Questo perché il tuo telefono non avrà più connessioni dati o radio, quindi la tua batteria durerà molto più a lungo.

Quando i bambini usano il tuo smartphone

Se i tuoi figli usano il telefono per giocare, ti consigliamo di attivare anche la modalità aereo. In questo modo, non saranno in grado di inviare accidentalmente foto o messaggi ai tuoi contatti. Inoltre, probabilmente non hanno bisogno del WiFi per giocare comunque.

Limita le distrazioni

Se sei una persona che si distrae facilmente (soprattutto al lavoro), la modalità aereo può aiutarti a migliorare i tuoi livelli di concentrazione. Puoi farlo tagliando tutte le app che potrebbero distrarti, come Facebook, Twitter o Instagram, silenziando il telefono ma anche assicurandoti che non sfarfalli.

Potresti anche essere interessato: 5 migliori applicazioni per il risparmio della batteria per Android

Ovviamente questo bloccherà le chiamate e i messaggi in arrivo, quindi potresti voler controllare il telefono durante il pranzo o le pause durante il giorno in modo da non perdere nulla di importante.

Allo stesso modo, la modalità aereo può essere utilizzata di notte in modo da non essere svegliato da una notifica, un messaggio di testo o una telefonata. La buona notizia è che la tua sveglia continuerà a funzionare (purché non dipenda da Internet).

Leave a Reply