Ti piacerebbe conoscere il meglio programmi radiofonici su Linux? Ascoltare la musica aiuta a passare il tempo e aumenta anche la produttività. Tuttavia, non tutti vogliono cercare musica, comporre playlist e aggiornarle di volta in volta. Pertanto, la radio su Internet è una buona alternativa. Inoltre, in questo modo conoscerai le novità senza distrarti dal processo lavorativo.

Non ci sono molti programmi radio specializzati specificamente nella riproduzione di stazioni Internet. In questo senso, prenderemo in considerazione anche i player universali, che, man mano che imparerai, quali sono i migliori software che puoi trovare in Linux.

Il miglior software di radio Internet per Linux

Come accennato in precedenza, la distribuzione di software libero non è ampia quanto i sistemi operativi a pagamento o open source. Ma, anche così, ci sono più programmi per far funzionare la radio per Linux. Queste sono le alternative più utilizzate dagli utenti che preferiscono utilizzare software libero (open source). Vediamo:

Puoi anche conoscere: 8 alternative a Ubuntu. Sistema operativo simile per Linux

1. Sayonara

10 programmi per fare la radio in Linux
Giocatore Sayonara

Vale la pena iniziare con uno dei migliori programmi radiofonici. Molti di questi non si limitano a riprodurre solo file locali. Lo strumento noto come Sayonara è una buona opzione.

A prima vista, può sembrare che, a parte la modesta biblioteca di Soma FM, non c’è nulla nella schermata principale, ma in effetti è necessario abilitare il Visualizza-Stream Web con il comando a chiave (Maiusc + F4).

In questo modo le stazioni radio del resort fmstream.org sarà a tua disposizione. puoi farlo anche tu abilitare la registrazione in streaming nelle impostazioni. Quindi il pulsante di pausa cambierà aspetto e premendolo potrai salvare la trasmissione sul tuo computer.

Puoi installare Sayonara usando il comando:

  • sudo snap install sayonara

2. Ritmo

Rhytmbox
Rhytmbox

Rhythmbox è uno dei più semplici programmi per la creazione di radio preinstallato in molte distribuzioni Linux. Tuttavia, potrebbe anche essere adatto per la riproduzione di radio online.

Le stazioni devono essere aggiunte manualmente tramite il pulsante Aggiungerepoiché per impostazione predefinita sono disponibili solo poche stazioni straniere.

Successivamente, puoi modificare il genere (directory) della stazione tramite le proprietà. Tra i vantaggi del giocatore, vale la pena evidenziare l’integrazione con il Ambiente desktop GNOME. Nel centro notifiche viene visualizzato un mini player, attraverso il quale è possibile controllare la riproduzione.

Puoi installare Rhythmbox usando il comando:

  • sudo apt install rhythbox

3. Clementina

Clementina
Clementina

Clementina È uno dei programmi radiofonici che offre alcuni servizi di streaming, ma la maggior parte richiede l’accesso e alcuni non funzionano affatto.

Tuttavia, puoi scegli Icecast, che contiene un gran numero di stazioni. Se non riesci a trovare una stazione tramite la ricerca, puoi aggiungerla manualmente alla sezione Le tue trasmissioni radio.

Per installare Clementine usa il comando:

  • sudo apt install clementine

4. Cantata

Cantata
Cantata

Cantata È uno dei programmi radiofonici con un buon supporto per i formati audio, ma i suoi meriti non si fermano qui. C’è una buona base di stazioni radio.

Nel Sezione Showcast, le stazioni sono ordinate per genere e in TuneIn per regione. Per semplificare il compito di scegliere una stazione, puoi utilizzare la ricerca (il pulsante si trova nella barra di stato).

Il lettore è una shell per Music Player Daemon (MPD), Tienilo a mente. Quando si chiude il lettore, il Seguirà MPD riproducendo. Fortunatamente, nella sezione impostazioni giocare a c’è un elemento necessario chiamato Fermare che per la riproduzione quando si esce dal programma.

La tua migliore opzione è aggiungere il repository PPA per avere l’ultima versione di Cantata:

  • sudo add-apt-repository ppa: ubuntuhandbook1 / cantata-qt
  • sudo apt update
  • sudo apt install mpd cantata

5. Onde corte

Onda corta
Onda corta

Passiamo ai programmi radiofonici creati direttamente per l’ascolto della radio online. Shortwave è il successore del Gradio, un tempo popolare. Il programma ha un’interfaccia laconica ed è adattato per il GNOME shell.

La base della stazione è presa dalla risorsa radio-browser.info. Sfortunatamente, non sarai in grado di aggiungere le tue stazioni. Puoi inviare solo le tue stazioni preferite alla libreria (preferiti).

Puoi installare Shortwave usando il comando:

  • sudo snap install onde corte

6. Radiotray-ng

Radiotray-NG
Radiotray-NG

Un altro dei programmi per rendere popolare la radio è Radiotray, anche interrotto l’aggiornamento, ma ha un ramo Radiotray-NG. Il programma si avvia immediatamente sul vassoio. Sono supportate tutte le shell popolari di GNOME, KDE e persino Cinnamon. Dopo l’installazione, il programma viene registrato all’avvio.

Non ci sono molte stazioni disponibili e sono ordinate per genere. Non sarà difficile aggiungere le tue stazioni. C’è un editor conveniente. Puoi scaricare il programma da la pagina GitHub.

7. Strimio

Strimio
Strimio

Gli sviluppatori di Hate non hanno cambiato le tradizioni e hanno anche cambiato il nome della loro applicazione. Strimio è un altro programma radiofonico che ha un’interfaccia moderna con elementi traslucidi.

Sfortunatamente, questo ha influito anche sulle prestazioni. L’avvio richiede pochi secondi e in un semplice programma carica quasi completamente un core del processore.

Tra i vantaggi, c’è una buona base di stazioni, ma l’abbonamento e la registrazione obbligatoria oscurano tutto. Nella versione gratuita, non puoi aggiungere le tue stazioni e anche i tuoi preferiti sono limitati a dieci stazioni.

Puoi installare Strimio con il comando:

  • sudo snap install strimio-desktop

8. Radio Internet (estensione Gnome)

Radio Internet (estensione Gnome)
Radio Internet (estensione Gnome)

Da quando abbiamo iniziato a parlare di lavorare dal vassoio, non possiamo non citare il estensioni del guscio. Per GNOME, Internet Radio è una buona scelta tra i programmi radiofonici. Per impostazione predefinita, ci sono solo poche stazioni.

I controlli non sono dei più intuitivi. C’è un editor di elenchi di stazioni, puoi cambiare una stazione, eliminarla, ma non aggiungerla. Per questo, a tasto speciale + nel menu. Un altro svantaggio è che le icone sono quasi illeggibili con un tema chiaro.

9. Lettore radio avanzato (estensione kde)

Lettore radio avanzato (estensione kde)
Lettore radio avanzato (estensione kde)

C’è anche un’estensione per la shell di KDE. Lettore radio avanzato Può essere posizionato sia sulla scrivania che sul vassoio.

L’editor, a differenza di GNOME, è completo di tutte le funzionalità. Inoltre, ci sono varie impostazioni di aspetto.

Questo è anche uno dei programmi radiofonici che potrebbe essere un’opzione per te.

10. Sintonizzatore streaming2

Streamtuner2
Streamtuner2

Ce ne andremo Streamtuner2 in questo elenco solo per riferimento. Oltre ad essere uno dei programmi radiofonici con un ampio elenco di stazioni radio, il programma non ha nulla di cui vantarsi.

Il software non sa come riprodurre il suono, per questo è necessario utilizzare lettori di terze parti, che, inoltre, non sempre ce la fanno.

Rhythmbox non si avviaClementine inizia a suonare per la prima volta, ma non puoi passare a un’altra stazione dopo. Sayonara funziona correttamente, cosa che non si può dire per l’app stessa.

La ricerca della stazione sembra strana e non funziona. Sul lato destro c’è un’opzione di servizio, ma anche qui non tutto è liscio, in alcuni di essi il programma va in crash. Streamtuner2 non si aggiorna più ed è improbabile che lo sia, quindi non c’è bisogno di aspettare che si risolvano.

Puoi installare Streamtuner2 usando il comando:

  • sudo apt install streamtuner2

Qui puoi leggere su: Come installare e configurare Tor Browser su distribuzioni Linux

conclusione

Come vedrai, questi migliori programmi per fare radio in Linux sono una buona opzione se stai cercando di distrarti per un po’. Per i lettori audio, dovresti considerare Sayonara o Cantata. Questi lettori hanno buoni cataloghi di stazioni e sono generalmente programmi abbastanza buoni per ascoltare la musica.

Tra i programmi altamente specializzati, vale la pena evidenziare Onde corte e Radiotray-NG. Strimio non lascia un’impressione molto piacevole finora. Non consideriamo il resto dei programmi installati tramite Flatpak. È improbabile che tu sia soddisfatto del fatto che un piccolo programma estrae le dipendenze su diverse centinaia di megabyte (e forse gigabyte).

Nessuno ti disturba nemmeno a installare l’estensione. guscio. Ci sono opzioni abbastanza funzionali per i popolari GNOME e KDE. Ascolti la radio su Internet? Se sì, quale spettacolo ti è piaciuto in questa lista? Speriamo di averti aiutato.

Leave a Reply